regolamento gare on-line

Andare in basso

regolamento gare on-line

Messaggio Da ludwig777 il Dom 24 Feb 2013 - 20:00

Comportamento in Pista
Lo staff organizzatore si è più volte battuto per dare luogo ad una competizione il più corretta e pulita possibile. A tal fine perciò per la durata dell'intero campionato vigerà il seguente regolamento per quanto riguarda il fair play in pista:

PREMESSA: E’ importante correre guidando puliti, non danneggiare gli avversari in nessun modo e non tagliare la pista. Chi non segue questo tipo di comportamento sarà sanzionato. Di seguito il dettaglio specifico di regole e penalizzazioni.
Queste regole sono da intendersi come linee guida da seguire.

TAGLIARE LA PISTA: I tagli di pista saranno gestiti sostanzialmente dal sistema di penalità del gioco.
Qualora si verifichino situazioni di tagli evidenti non sanzionati dalle falle del sistema di gioco  lo staff si riserva il diritto di giudicare caso per caso di ogni singola pista, evento e gara ed in caso di applicare qualche sanzione.
(Sanzioni Applicabili -2pt)
USCITA ED INGRESSO AI BOX: La procedura di ingresso ed uscita dai box è quella regolamentata da tutti i campionati del mondo automobilistici, vale a dire che sia in entrata che in uscita si deve seguire la linea guida, sia essa cordolo o linea bianca continua.
Vale a dire che il pilota che vuole entrare od uscire dalla pit lane deve rimanere all'interno della corsia di decelerazione accelerazione dei box. Chiunque tagli in qualsiasi modo le corsie di entrata o uscita dei box rischia pesanti sanzioni, sia esso in prove, qualifica o gara. (Es. pista di Tsukuba, ove l'ingresso ai box può essere pesantemente tagliato).
(Sanzioni Applicabili -2pt)

PARTENZA: nella fase di scatto dalla griglia di partenza è ammesso un solo cambio di traiettoria.
Zigzagare davanti agli avversari per impedirgli di sorpassare non è consentito. Fino alla prima curva, quindi, non è consentito rientrare in traiettoria ideale se si è scelto quella sbagliata, è quindi importante ricordare che chi si trova all’interno deve frenare molto prima del consueto per evirare di andare lungo e tagliare la pista a tutti gli avversari.
Bisogna spostare sempre la nostra concentrazione sull'avversario più vicino.
Se siamo al 10° posto nella linea di partenza, il nostro avversario principale è il 9° e non i primi 3! Determinando il nostro vero avversario e concentrandosi su questo, si eliminano di colpo rischi inutili, non si cerca di sopravanzare più di una posizione e si riesce a gestire anche possibili emergenze in questa delicata fase della partenza.
Nota: Il pilota è opportunista da sempre, è nella sua natura. Perciò non dico che bisogna assolutamente evitare un sorpasso di più di una macchina in fase di partenza se si ha l'opportunità di farlo. Mai con rischi inutili però e avere la giusta mentalità su chi è il nostro principale avversario, aiuta a diminuire le azioni azzardate. Ricordatevi, se una mossa vi sembra rischiosa, allora nella maggioranza dei casi, si trasformerà in un incidente.
(Sanzioni Applicabili -4pt)
IN SCIA: nella fase di difesa/attacco tra due vetture in rettilineo, è ammesso 1 solo cambio di traiettoria della vettura che precede. Zigzagare davanti agli avversari per impedirgli di sorpassare non è consentito. E’ però consentito rientrare un po’ in traiettoria nella prossimità della curva anche se tecnicamente sarebbe il secondo cambio di direzione (non riuscire a curvare e andare dritti tagliando la strada a tutti, è sicuramente peggio), purchè si lasci lo spazio di una corsia abbondante al proprio avversario, il quale deve essere in grado di percorrere la propria traiettoria senza ostacoli (non la traiettoria ottimale ovviamente, ma una traiettoria pulita e libera)
(Sanzioni Applicabili-2pt)

CAMBIO DI TRAIETTORIA:A chi sta davanti, in fase di sorpasso, è consentito un solo cambio di traiettoria.
(Sanzioni Applicabili -2pt)

IN CURVA: in curva ha DIRITTO di prender la corda il Pilota A che si trova davanti, il Pilota B che volesse effettuare un sorpasso deve comunque rispettare il diritto di traiettoria di chi lo precede. Nel caso che il Pilota B riuscisse ad affiancare totalmente la vettura il Pilota A (Senza Toccare l’Avversario) a quel punto sarà il Pilota A che dovrà concedere il diritto di traiettoria al Pilota B, cioè non potrà chiuderlo.
(Sanzioni Applicabili -3pt)

IN FRENATA: Non è consentito frenare APPOSITAMENTE e improvvisamente ne in rettilineo ne in fase di accelerazione all’uscita di un curvone al solo scopo di causare incidenti o rallentare in modo antisportivo gli inseguitori. Negli altri casi si riterrà sempre responsabile di un incidente colui che si trovava dietro. Vige cioè l’obbligo di non tamponare chi lo precede. Si consiglia quindi agli inseguitori di frenare in anticipo nelle staccate quando non intendono effettuare sorpassi o, dove possibile, disporsi su traiettorie alternative.
E altresì non sarà tollerata una staccata al limite con frenata improvvisa sia da parte di chi ha il diritto di traiettoria e sia da chi ha superato andando lungo in curva.
(Sanzioni Applicabili -3pt)

SORPASSANDO: Il SORPASSO essendo una manovra rischiosa deve esser ben calcolato, prima di poterlo effettuare, se avete qualche dubbio state calmi non cercate di passare a tutti i costi, aspettate il momento migliore. In più mettendo pressione a chi vi precede (senza tamponarlo e quindi incorrere in penalità) è probabile che il pilota davanti commetta degli errori ad esempio andando lungo ad una curva e cedendovi la posizione senza farvi correre grossi rischi.
(Sanzioni Applicabili -3pt)

DOPPIATI: Chi si trovasse con un giro di svantaggio e vedesse sopraggiungere una vettura più veloce, deve lasciare strada, anche se è in lotta con altri piloti (anche se diventa trasparente, disturba lo stesso).
(Sanzioni Applicabili -5pt)

RIENTRO IN PISTA DOPO UN'USCITA: E' vietato rientrare in pista senza assicurarsi di non danneggiare o rallentare gli avversari che stanno sopraggiungendo.
(Sanzioni Applicabili -4pt)

Oltre a tutti i casi precedentemente considerati, NON saranno date penalizzazioni o sanzioni, per lievi tamponati in accelerazione (nel caso ad esempio il pilota dietro esca meglio da una curva e si appoggi al pilota davanti), o per lievi sportellate tra vetture che procedono su linee parallele. Se dunque non vengono arrecati danni alle sospensioni o al motore con piccoli speronamenti, non verranno assegnate penalità, ma sarebbe opportuno e di buon senso evitare manovre del genere e contatti di qualunque modo a priori, gareggiare senza contatti non è impossibile, basta armarsi di buon senso ed evitare manovre esasperate per effettuare improbabili sorpassi di cui si è certi di andare a speronare qualcuno.
Qualsiasi altro caso arrechi danni di posizione o comprometta la posizione del pilota che subisce "L'attacco" verranno applicate le sanzioni previste.
Altresì sarebbe buona norma che chiunque guadagnasse delle posizioni in modo "Fraudolenta" le ricedesse in modo sportivo al pilota superato quest'azione di fair play deve essere visibile e comprovabile naturalmente.

Problemi di connessione e/o di Disconnessione

Nel caso un pilota che sia sceso in pista avesse problemi di connessione o disconnessione potrà essere riammesso a scendere in pista, quindi rientrare in stanza, fino ai 30 secondi antecedenti all'avvio automatico della gara.

Qualora si presenti invece il problema di schermo nero all'avvio della gara ed uno o più piloti non riescono a partire la gara, se tutti in comune accordo, può essere riavviata rispettando le precedenti posizioni di partenza. (vige il buon senso)

Nel caso invece di disconnessione di uno o più piloti durante la gara,vige questo regolamento


-il pilota che si disconnette oltre la meta' della gara gli verranno assegnati la metà dei punti della pripria posizione al momento della disconnessione ! Es . seconda posizione = 10PT

-il pilota che si disconnette prima della metà della gara gli verranno assegnati 1/3 dei punti della propria posizoone al momento della disconnessione! Es. seconda posizione = 6,5pt

-il pilota che si disconnette o nn riesce ad entrare nella stanza gli verrà assegnato 1pt di consolazione


chatt durante la gara e' vietato usare la chatt durante la gara,il pilota che la usa in modo scorretto gli saranno attribuiti  -5pt di penalita'
la chatt dev'essere usata solo per avvisare ''lag'' o ''problemi al server/stanza''

avviso di assenza-assenza non avvisata tramite il bar o qualsiasi altro posto all'interno del forum(anche tramite la pag. ufficiale di fb) entro 12ore dal giorno di gara = -2pt(i punti verranno sottratti a fine campionato)

abbandonare la gara in corso-abbandono gara in corso senza motivo serio e/o rimanere ai box fino a fine gara = -4pt(i punti verranno sottratti a fine campionato)

-lasciare la macchina in pilota automatico durante la gara = -6pt(i punti verranno sottratti a fine campionato)

assenza indeterminata-chi si iscrive al campionato e non partecipa nemmeno ad una gara senza mai avvisare,al campionato successivo sara' penalizzato -10pt
avatar
ludwig777
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 407
Punti : 11627
Data d'iscrizione : 24.02.13
Età : 37
Località : figline valdarno (fi)

Visualizza il profilo http://team-racing-italia.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Re: regolamento gare on-line

Messaggio Da ludwig777 il Dom 8 Giu 2014 - 9:48

regolamento e sanzioni pt aggiornato

_________________
id psn T_R_I-ludwig

campione iridato gt5 categoria rookie

avatar
ludwig777
Amministratore
Amministratore

Messaggi : 407
Punti : 11627
Data d'iscrizione : 24.02.13
Età : 37
Località : figline valdarno (fi)

Visualizza il profilo http://team-racing-italia.forumattivo.it

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum